Passacavi e canaline: gli accessori per ripristinare l’ordine nel tuo armadio rack

In Mondo Net-Store di seo

Uno dei problemi più frequenti che affligge ogni giorno migliaia di armadi rack è sicuramente il disordine. Saper gestire al meglio la cavetteria all’interno di un server è fondamentale per garantire il corretto funzionamento di tutte le sue componenti interne.

I passacavi e le canaline sono degli accessori indispensabili per ottimizzare al meglio gli spazi di un rack: il corretto posizionamento di questi elementi ti permetterà di ridurre notevolmente gli ingombri dei cavi.

Scopri in questo articolo tutto quello che devi sapere per riportare l’ordine servendoti di canaline e passacavi.

Perché è importante avere un armadio rack ordinato

Gestire in maniera ottimale un server è un’operazione molto complessa e chi se ne occupa deve prestare grande attenzione alla cable management. Oltre al fattore puramente estetico, a tratti artistico, che contraddistingue un rack ordinato, la corretta gestione della cavetteria offre i seguenti benefici:

  • Pulizia – anche una semplice spolverata risulta impossibile in un rack disordinato. Quando ogni cavo ha il suo posto, sarà molto semplice pulire ogni singola componente e ridurre al minimo i rischi derivati dagli accumuli di polvere;
  • Manutenzione – in caso di guasto sarà praticamente impossibile individuare la giusta porta ethernet o lo switch danneggiato. La cable management ha come priorità l’indicizzazione di ogni singolo elemento, fondamentale per trovare rapidamente le componenti critiche;
  • Performance – la pulizia dell’armadio rack ha un notevole impatto sulla gestione delle temperature interne. Un server correttamente raffreddato garantisce performance costanti e grande stabilità anche sotto stress.
  •  
    Un elemento molto utile per ordinare il cablaggio è sicuramente il passacavo, continua a leggere per saperne di più a riguardo.

    Passacavi: fondamentali per gestire il percorso della cavetteria

    Ancora prima di configurare l’armadio rack, bisogna sempre tenere in considerazione il posizionamento dei cavi. Il collegamento tra i vari componenti deve risultare sempre ottimale e richiedere il minor spazio possibile.

    Per ottenere questo risultato, va studiato un percorso che permetta ad un cavo ethernet o fibra ottica di raggiungere la porta desiderata nel miglior modo possibile. I passacavi si occupano esattamente di questo e li troviamo in due varianti:

  • Passacavi singoli: si presentano con la forma di un anello aperto e permettono di far passare uno o più cavi direzionandoli dove desiderato. Un valido esempio sono i passacavi 44×60, li puoi installare comodamente nei profili laterali ed occupano 1U;
  • Passacavi a pannello: disposti in orizzontale o verticale, smistano contemporaneamente più cavi e sono particolarmente indicati per mettere in ordine un gruppo di cavi ethernet. Il pannello passacavi è generalmente realizzato in metallo garantendo un’ottima durata nel tempo.
  •  
    Alternare passacavi singoli e a pannello ti permetterà di organizzare in maniera efficiente l’intero percorso e indirizzare il cablaggio esattamente dove vuoi che vada. Un altro accessorio molto utile è la canalina, scopri nel prossimo paragrafo cos’è e a cosa serve.

    Le canaline e il raggruppamento efficiente dei cavi

    Un passaggio molto importante nella cable management è il raggruppamento dei cavi: potrai, per esempio, unire tutti i cavi indirizzati verso un componente o quelli in uscita. Per svolgere questa operazione, la fascetta è un elemento totalmente sconsigliato: trattandosi di una soluzione quasi permanente, incontrerai molta difficoltà nel rimuoverle e, in diversi casi, possono causare anche danni ai fili.

    L’accessorio più indicato per raggruppare i fili in un armadio rack è la canalina in poliestere. Questa si presenta come un involucro tubolare che raggruppa i cavi e li protegge. Estremamente versatile, ha una struttura flessibile e può essere tagliata con delle semplici forbici per regolarne la lunghezza.

    L’installazione delle canaline tubolari è molto facile e l’operazione può risultare ancora più rapida servendoti di due accessori specifici:

  • Inseritore: questo piccolo oggetto rende estremamente facile l’ingresso dei cavi nel tubo. L’inseritore per canalina (link: https://www.net-store.it/prodotti/inseritore-per-canalina-diametro-08-15-cm/) supporta fili di ogni tipologia e diversi spessori;
  • Lubrificante: lo spray speed cable (link: https://www.net-store.it/prodotti/spray-speed-cable-per-scorrimento-cavi-in-canalina/)vanta una composizione specifica per facilitare l’inserimento delle guaine nelle canaline. Con un solo spruzzo avrai un’azione lubrificante e protettiva sui tuoi cavi.
  •  
    Il tuo armadio rack è vittima del disordine e non sai come rimettere a posto i cavi? Contattaci e ti aiuteremo a riorganizzare l’intera cavetteria proponendoti i migliori accessori.

    Condividi su:

    Contattaci

    Se non hai trovato ciò che cercavi, o hai bisogno di altre informazioni, non esitare a contattarci.