Termografica: tutto il necessario per misurare la temperatura ai tuoi clienti

In Mondo Net-Store di seo

Le recenti normative in materia di sicurezza hanno radicalmente cambiato le abitudini di privati e professionisti e la misurazione della temperatura è diventata ormai un obbligo per tutte le attività. La misurazione avviene tramite la tecnologia ad infrarossi ed il mercato propone diversi strumenti all’avanguardia che vanno ben oltre la funzionalità di un classico termometro. Scopriamo insieme i migliori termoscanner e le loro caratteristiche.

Termoscanner manuale portatile

Lo strumento essenziale per misurare la temperatura all’accesso in un’attività è sicuramente il termoscanner portatile. I modelli più avanzati sono dotati di una telecamera termografica che mostra in tempo reale le immagini su un comodo schermo LCD. Hikvision propone un termoscanner portatile ad altissima efficienza: dotato di una batteria capace di fornire fino ad 8 ore di autonomia, riesce a misurare la temperatura corporea con un’accuratezza di 0.1° C permettendo di mantenere la distanza di sicurezza di 1 metro tra l’operatore ed il cliente.

Telecamera termoscanner

Quando un luogo ha una moderata affluenza e si vogliono evitare lunghe file per la misurazione della temperatura all’accesso, si può optare per una telecamera con tecnologia termografica. Questa tipologia di videocamere assolvono le classiche funzioni di una telecamera di videosorveglianza ma sono dotate di un termoscanner integrato capace di misurare istantaneamente la temperatura dei soggetti inquadrati. La gamma Hikvision vanta differenti modelli, tra cui la Bullet Bi-Spectrum supportata da un algoritmo di Face Capture capace di riconoscere fino a 30 volti contemporaneamente rilevando rapidamente potenziali soggetti in stato febbrile.

Blackbody per telecamera termica

Le telecamere termiche hanno una precisione di misurazione pari a circa 0.5° C ma esistono strumenti capaci di migliorarne ancora la precisione. L’oggetto in questione si chiama Black Body e garantisce una calibrazione costante del termoscanner radiometrico che ne migliora l’accuratezza fino a 0.3° C. Una soluzione ideale è un bundle termografico bullet + black body.

Terminale termografico con riconoscimento del volto

In alcuni contesti, oltre alla misurazione della temperatura può essere necessario anche un controllo degli accessi. In queste situazioni può essere utile un terminale termografico come l’Hikvision DS-K1TA70MI-T: un apparecchio che combina la sicurezza del riconoscimento facciale all’efficienza di un termoscanner.
Il potente processore lavora in piena sinergia con l’algoritmo deep learning capace di riconoscere gli utenti ad una distanza massima di 1,8 metri segnalando i potenziali intrusi. Contemporaneamente effettua anche la misurazione della temperatura e può rilevare la presenza o meno della mascherina sul volto dell’interessato. Inoltre la memoria interna permette di memorizzare fino a 6.000 volti.

Agevolazioni fiscali per dispositivi di sicurezza

I dispositivi di sicurezza mirati alla misurazione della temperatura corporea rientrano nel piano di agevolazioni fiscali sancite dalla Legge di Bilancio 2020. Nello specifico, i dispositivi di protezione sono idonei a ricevere una detrazione fiscale del 50%. Sei alla ricerca di un termoscanner per la tua attività? Contattaci e ti aiuteremo a scegliere il modello più adatto alle tue esigenze.

Condividi su:

Contattaci

Se non hai trovato ciò che cercavi, o hai bisogno di altre informazioni, non esitare a contattarci.