Non solo COVID-19: tutte le applicazioni della termografia

In Mondo Net-Store di seo

Il termoscanner è un dispositivo ormai noto a chiunque. La recente pandemia ha reso il termometro ad infrarossi e le telecamere termiche strumenti essenziali nella lotta al COVID-19, rendendo il controllo degli accessi rapido e preciso.

Le telecamere termiche hanno acquisito una grande notorietà di recente, ma appartengono ad una tecnologia largamente utilizzata in diversi campi, dall’edilizia alla sicurezza. Abbiamo visto come funzionano i termometri laser, ora scopriamo in questo articolo tutte le applicazioni della termografia.

Termografia e edilizia: le applicazioni delle telecamere termiche a tutela degli edifici

In edilizia, la tecnologia termografica è largamente utilizzata per effettuare importanti diagnosi sullo stato di salute negli edifici. Le variazioni di temperatura all’interno di una struttura sono molto utili per rilevare:

  • Presenza di umidità – attraverso un’analisi preliminare con telecamera termica, è possibile individuare tracce di umidità segnalate da incongruenze termiche in pareti e soffitti. Per completare l’indagine sarà necessario affidarsi ad un igrometro per ottenere dati più precisi;
  • Rilevamento di lavori di restauro – osservando un edificio con una telecamera ad infrarossi si possono mettere a fuoco le discontinuità nei materiali presenti e la presenza di eventuali elementi nascosti, come finestre chiuse o travi. Questa operazione è fondamentale per sapere dove intervenire in luogo di un restauro;
  • Valutazione dell’efficienza energetica – uno degli elementi alla base dell’efficienza energetica di un edificio è la sua capacità di isolamento termico. Con una telecamera termica è possibile individuare eventuali debolezze strutturali alla base di fastidiosi ponti termici.

Questo rende la termografia un elemento essenziale per diversi tipi di intervento. Ma l’edilizia non è l’unico campo in cui la tecnologia ad infrarossi offre grandi benefici, continua a leggere per sapere in quale altro settore offre un grande contributo.

Sicurezza avanzata: le applicazioni della termografica per la videosorveglianza

La telecamera termica vanta numerose applicazioni, ma il suo settore di riferimento resta quello della sicurezza. In campo di videosorveglianza, installare una o più telecamere contribuisce ad incrementare notevolmente la sicurezza di un’attività in diversi modi:

  • Controllo avanzato delle intrusioni – aggiungendo un telecamera termica, sarà possibile garantire la sicurezza di una grande struttura anche in condizioni di buio pesto o sorpassando eventuali ostacoli. Lo scanner termico rileva con grande facilità un intruso attraverso la sua temperatura corporea e può far scattare l’allarme con una soglia d’errore decisamente bassa;
  • Prevenzione incendi – puntare una telecamera termica su un luogo a rischio incendio – per esempio un deposito di carburante – può aiutare a limitare i danni del fuoco. La brusca variazione di temperatura causata dalle fiamme viene rilevata con grande facilità dallo scanner termico allertando rapidamente i pompieri;
  • Controllo accessi COVID-19 – il termoscanner portatile ha rivoluzionato il modo di effettuare il controllo degli accessi durante la pandemia, ma la tecnologia termografica ha saputo offrire molto di più. Le telecamere termiche riescono ad esaminare anche luoghi affollati, rilevando con grande rapidità eventuali soggetti a rischio.

L’utilizzo di videocamere di sicurezza termiche ha importanti implicazioni con la privacy: molti modelli in commercio sfruttano intelligenze artificiali per rilevare i volti degli intrusi rendendo necessario un importante lavoro in termini di regolamentazione sul trattamento dei dati. Oltre alla sicurezza, gli scanner termici hanno ancora altri utilizzi, scopri nel prossimo paragrafo quali sono.

Dalla meccanica al fotovoltaico, gli altri utilizzi dell’analisi termografica

Le variazioni di temperatura sono alla base di diversi fenomeni fisici ed un improvviso calo od incremento di temperatura può essere alla base di un malfunzionamento di un dispositivo elettronico o meccanico. Gli scanner termici sono utilizzati per rilevare guasti in:

  • Meccanica – nell’industria meccanica, le telecamere termiche giocano un ruolo fondamentale nel rilevamento di guasti. Si può verificare rapidamente ed in totale sicurezza la temperatura di componenti critiche come alberi motore e cuscinetti semplicemente puntando il termoscanner verso di essi. In questo modo viene rapidamente individuato un surriscaldamento;
  • Impianti fotovoltaici – l’efficienza di un impianto di pannelli solari è strettamente legata alla capacità di questi di convertire le radiazioni solari in energia elettrica. Esaminando i pannelli con un termoscanner si possono individuare eventuali difetti dei moduli che potrebbero causare un surriscaldamento dello stesso o di una centralina;
  • Elettronica – uno dei maggiori rischi all’interno di abitazione è quello di un incendio causato da un impianto elettrico difettoso. Con un termoscanner si può effettuare rapidamente un’analisi di tutti gli impianti presenti in un edificio individuando rapidamente eventuali sovraccarichi alla base del riscaldamento anomalo di cavi elettrici.

Le telecamere termiche sono dunque dei dispositivi versatili capaci di fornire un grande supporto a diversi tipi di attività. Sei alla ricerca di un termoscanner o di una videocamera termica? Contattaci e ti aiuteremo a scegliere il modello più adatto alle tue esigenze.

Condividi su:

Contattaci

Se non hai trovato ciò che cercavi, o hai bisogno di altre informazioni, non esitare a contattarci.